108 Saluti al Sole – Surya Namaskar

108 Saluti al Sole

Eseguire la pratica  dei 108 saluti al Sole significa celebrare la luce che dona vita.
Il Saluto al Sole, Surya Namaskar, è un ringraziamento alla Luce, elemento senza il quale la vita sarebbe impossibile, e si può praticare tutte le mattine.
Si tratta di una sequenza di posizioni, ne esistono varie versioni più o meno dinamiche,  che porta grandi benefici al corpo ed alla mente:

  • tonifica e rafforza il corpo;
  • migliora la circolazione del sangue;
  • allevia stress e ansia;
  • aiuta le problematiche cardio vascolari;
  • migliora i problemi d’insonnia;
  • rafforza il sistema immunitario;
  • aumenta la flessibilità di schiena, gambe ed articolazioni;
  • aiuta a diminuire i dolori articolari e muscolari;
  • favorisce l’eliminazione di tossine;
  • diminuisce dolori mestruali e le difficoltà della menopausa
  • migliora la digestione;I 108 saluti al Sole sono un evento particolare per celebrare il solstizio e salutare il ciclo della luce.I motivi per i quali si praticano proprio 108 Saluti al Sole 108 sono tanti, Il numero 108 infatti è un numero sacro sia per gli Induisti che nella pratica Yoga ed è spesso ricorrente.
  • I rosari tibetani, i Mala, sono formati da 108 grani esattamente come quello cristiano.
  • In matematica 1 significa Dio, 0 significa il vuoto ed 8 rappresenta l’infinito.
  • La distanza del sole e la luna dalla terra è 108 volte il loro diametro.
  • Le qualità del Buddha sono 108
  • Le Nadi, ovvero i canali energetici che s’incontrano nel chakra del cuore, sono 108.
  • 108 sono i Pitha, i Centri Sacri sparsi in India.
  • In Sanscrito ci sono 54 lettere maschili e 54 lettere femminili, per un totale di 108.
    108 è un numero che ricorre incredibilmente nella religione, in astrologia, nella scienza e nella linguistica.Il Sentiero dello Yoga organizza in occasione di ogni solstizio la pratica dei 108 Saluti al Sole.

    Consulta il calendario degli Eventi per conoscere la prossima pratica

Condividi: